Incontro con Vincenzo Paglia al Museo Diocesano

C’è sovrapposizione fra “buona morte” e “dolce morte” ?
E allora: dove comincia e dove finisce la dignità del vivere e del morire?
In Europa e nel mondo sono in crescita i Paesi che hanno approvato una legge sull’eutanasia e sul suicidio assistito. Il “diritto alla vita” presume anche un “obbligo alla vita” ? E con quale prerogativa – affermano i fautori dell’eutanasia – la società vieta a uno di voler morire se liberamente lo sceglie?

Sono queste le tematiche che verranno affrontate mercoledì 31 maggio 2017 alle 18 al Museo Diocesano di Terni nel corso di un incontro con l’arcivescovo emerito di Terni Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la vita e autore del volume Sorella morte. La dignità del vivere e del morire.

All’incontro, coordinato dal direttore dell’Istess Stefania Parisi e Maria Grazia Proietti della Comunità di Sant’Egidio, interverranno il vescovo di Terni padre Giuseppe Piemontese, il giornalista Filippo Ceccarelli, la psicologa sociale Grazia Attili. 

Per informazioni:
ISTESS – Istituto di Studi Teologici e Storico-Sociali
via del Leone, 12 – Terni
Tel. 0744 424786
segreteria@istess.it
www.istess.it

SCARICA IL PIEGHEVOLE IN PDF